LEGO STAR WARS 75144 Snowspeeder UCS 2017

LEGO STAR WARS 75144 IL PRIMO UCS DEL 2017

La linea UCS lego 2017 riparte quest’anno con un pezzo già proposto anni fa, il vecchio set era il 10129 uscito nel 2003. Sono passati ben 14 anni dal modello precedente e solamente pochi fan e collezionisti hanno potuto portarsi a casa questo set a causa della sua rarità e sopratutto alla scarsità dei pezzi in circolazione, a nostro parere, il 75144 sembra un degno successore.

lego-starwars-bricksmocs-75144_01

 

Le misure sono simili al precedente, circa 39 cm di lunghezza, mentre il numero dei pezzi in questa nuova veste sale a 1703 rispetto ai 1457 della vecchia versione. Questi due 246 pezzi in più sono serviti per migliorare il dettaglio estetico e per un modo differente di costruire il set.  Il prezzo ahimè è la parte dolente di questo nuovo UCS, mentre il vecchio modello fu messo in vendita a 130$ ben 14 anni fa, questo andrà al pubblico a ben 209,99€. La forma del Snowspeeder è notoriamente difficile da ricreare, ma dalle immagini possiamo notare come sia migliorato esteticamente in tal senso. I plate 2×4 utilizzati sul modello originale provocavano alcune lacune sgradevoli a livello estetico ma questo nuovo set con plate angolari riesce a migliorare e perfezionare la parte estetica.

 

lego-starwars-bricksmocs-75144_02

Apprezziamo anche il dettaglio dei nuovi cannoni laser, è una caratteristica sottile ma non da sottovalutare. Anche la solidità dei cannoni sembra fatta molto bene visti i tre punti di ancoraggio sull’ala. Molto bello il colore arancio che forma un piacevole contrasto con il resto della nave totalmente bianca.

lego-starwars-bricksmocs-75144_03

 

Tuttavia, molti di questi pezzi arancio sono rappresentati da adesivi e questi sono particolarmente prevalenti sul pozzetto. In questo UCS 75144 ci sono in totale di 35 adesivi, oggetto di molte critiche da parte dei fun.

lego-starwars-bricksmocs-75144_04

L’interno della cabina di guida ha un’impressionante dettaglio. È inoltre possibile aprire gli aerofreni dorsali ruotando gli ugelli di spinta sul retro del modello. Troviamo la parte posteriore sia uno dei migliori UCS Lego a livello costruttivo. Anche le alette di dispersione di calore sono accuratamente rappresentati utilizzando plate lisci.
Questo set segna un notevole miglioramento rispetto ai mattoni che apparivano sul modello precedente 10129 Rebel Snowspeeder.

lego-starwars-bricksmocs-75144_05

Lo stand display nero completano il set ma alcune informazioni tecniche del T-47 riportate non sembrano riportare errori. Alcune fonti tendono a non essere d’accordo per quanto riguarda l’altitudine di volo, solamente 175 metri. Starwars.wikia riporta lo stesso dato dello stand display nero mentre diversi libri di riferimento di Star Wars descrivono una quota massima di 175 chilometri Siamo molto felici e a favore del ritorno di modelli UCS in scala visto anche la la lontananza dall’ultimo prodotto, quasi due anni fa, lego 75095 TIE Fighter.

lego-starwars-bricksmocs-75144_06

Non riusciamo ad identificare molto bene l’appartenenza delle due minifigure. Il casco del gunner è simile a quello indossato da Kesin Ommis ma la striscia ha il colore errato. Mentre il casco del pilota assomiglia a quella di Zev Senesca, ma non ha una corrispondenza con il film. Indipendentemente dalla loro identità, siamo anche piacevolmente sorpresi che questo set UCS contenga minifigures esclusive incluse. Una importante particolarità sono le braccia stampate. Fateci sapere se avete qualche suggerimento per quanto riguarda i nomi di questi piloti nei commenti qui sotto.

lego-starwars-bricksmocs-75144_07lego-starwars-bricksmocs-75144_08

Facebook
rss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *